Prendetevi cura della vostra farmacia domestica

In caso di leggeri dolori o piccole ferite, una farmacia domestica ben attrezzata rappresenta un validissimo aiuto. Eccovi alcuni consigli su come prendervi cura di essa.

​Conservazione

Il bagno non è il luogo giusto dove tenere una farmacia domestica. Calore e umidità possono modificare l'effetto dei medicinali. Conservate la vostra farmacia domestica in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce, come ad esempio in camera da letto o in corridoio, meglio se in un armadietto richiudibile appositamente contrassegnato.

Controllo

Controllate almeno una volta all'anno il contenuto della vostra farmacia domestica. Conservate i medicinali sempre nella loro confezione originale e insieme al loro libretto d'istruzioni. In questo modo sarà più semplice individuare quali sono i medicinali scaduti da sostituire. Sostituite il materiale utilizzato. Riportate i vecchi medicinali in farmacia.

​Dotazione di base

Medicinali contro:

diarrea, nausea
raffreddore, tosse, mal di gola
punture di insetti
dolori e febbre
bruciore di stomaco, flatulenza, sensazione di pesantezza
lesioni sportive, contusioni, lividi, dolori muscolari
ustioni
 

Materiale di medicazione

borsa del ghiaccio (da tenete in freezer)
borsa del ghiaccio (da tenete in freezer)
compresse sterili
bende, bende elastiche, garze
disinfettante
 

Altro

guanti monouso
guida di pronto soccorso
termometro
numero di emergenza
borsa dell'acqua calda