​​Domande e risposte su: Dossier della salute

A che cosa serve il dossier della salute?

Nel dossier della salute protetto di VitaClic avete a disposizione i dati sulla vostra salute, sempre e ovunque vi troviate. In caso di emergenza, grazie al dossier della salute sono disponibili entro breve i dati vitali sulla vostra salute. Il dossier della salute VitaClic include:

  • anamnesi e storia degli infortuni del paziente
  • sintesi dei trattamenti
  • scheda farmaceutica
  • certificato delle vaccinazioni con vaccinazioni raccomandate
  • tessera di donatore di organi
  • direttive anticipate del paziente
  • dati d’emergenza e certificato d’emergenza
  • archivio documenti personali
  • dati specifici come ad esempio allergie, gruppo sanguigno ecc.
Il dossier della salute VitaClic offre i seguenti servizi:
  • hotline di viaggio
  • consulenza medica
  • coordinamento medico in caso di emergenza

Perché è consigliato aggiungere un certificato d’emergenza al dossier della salute?

Il numero SOS +41 (0)800 09 09 09 riportato sul certificato d’emergenza consente agli operatori di soccorso di mettersi immediatamente in contatto con il personale medico del centro di consulenza telemedica Medi24, Che ha accesso ai dati d’emergenza da voi inseriti nel dossier della salute. In questo modo, in caso di emergenza ricevete immediatamente i primi soccorsi.

Come vengono inserite le informazioni, ad esempio sui miei trattamenti, nel dossier della salute?

I contenuti possono essere inseriti e aggiornati dall’utente stesso. Le casse malati possono caricare nel dossier della salute trattamenti, vaccinazioni e medicinali anche automaticamente dal conteggio delle prestazioni. La CPT, ad esempio, offre questo servizio ai propri clienti.

Quanto costa il dossier della salute?

L’utilizzo dei servizi di base del dossier della salute è gratuito. Alcuni servizi aggiuntivi sono a pagamento. Per maggiori dettagli si prega di consultare le informazioni relative al dossier della salute​.

Desidero un dossier della salute per tutta la mia famiglia. È possibile?

Sì, è possibile. Il dossier della salute è personale, ma ogni componente della famiglia può ricevere il proprio contratto utente. ​Con la funzione di autorizzazione, ad esempio, i genitori avranno accesso al dossier della salute dei propri figli.